Letter Warriors

Aggiornato il: 24 mag 2020

Uno strumento per il potenziamento delle competenze di letto-scrittura


Negli ultimi anni si è diffusa nel panorama scientifico dei disturbi specifici d’apprendimento la strutturazione di programmi di teleriabilitazione con l’obiettivo di migliorare le prestazioni di rapidità e correttezza in lettura e scrittura. La letteratura ha prodotto molti risultati attendibili sulla fattibilità di organizzare un setting riabilitativo a distanza senza però produrre dati significativi accettabili dal panorama scientifico. Tali programmi possono registrare i progressi dell’utente e quantificare il beneficio di un trattamento combinato di logopedia e teleriabilitazione monitorata.

Si è quindi ipotizzato di progettare un videogame che possa rendere divertente e allo stesso tempo utile l’esperienza di gioco a casa, stimolando l’attenzione visiva e la lettura di parole. Alla base della realizzazione del gioco è intervenuto un team di programmatori che hanno sviluppato un prototipo di action vidogame volto alla sperimentazione delle potenzialità di apprendimento dall’esperienza ludica dei bambini.

Sono stati randomizzati due gruppi di bambini complessivamente di 30 soggetti con un range tra la II classe primaria e la I media. Un gruppo ha affrontato il training per 80 giorni, il secondo gruppo ha affrontato un normale trattamento logopedico sulla letto-scrittura.

Le indicazioni che ci hanno portato ha ragionare sulla possibilità di indagare sul parametro dell’attenzione sostenuta e della lettura di parole sono da ricercarsi nelle evidenze scientificheche classificano l’utilizzo degli action vidogame ancora come strumento controverso rispetto alle potenzialità di miglioramento delle abilità accademiche. Una dettagliata analisi statistica dei risultati ha portato alla luce gli elementi di cui tener conto nella terapia a distanza con l’utilizzo del mezzo PC per integrare il trattamento logopedico della letto scrittura con le dnamiche accattivanti dell’action videogame.

Dai risultati, infatti, è emerso un miglioramento significativo nelle competenze di attenzione visiva dopo soli 80 giorni di training. Mentre abbiamo ottenuto risultati incoraggianti nello stesso periodo di training sulla lettura di parole con dati ai limiti della ignificatività. La discussione finale verte sulla possibilità di integrare trattamenti tradizionali di logopedia con training specifici a casa.


Ulteriori contributi potranno essere apprezzati in campo scientifico, sopratutto dopo il periodo di smartwarking che i pofessionisti e i pazienti hanno vissuto ultimamente.


nte.



3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Contattaci
 
           TEL:     +39 393 29 63 387
           EMAIL: centrosprintsiena@gmail.com
Vieni a trovarci
 
         Viale Europa n°31 Siena, SI
         53100